Il candidato Sindaco

 MARCO CAVALLIN

Sono nato a Varese l’11 novembre 1972; la mia famiglia paterna è di origini venete: papà Gino e miei otto zii si sono trasferiti a Induno negli anni ’60 da Noale (VE); mia madre Umbertina Cattaneo è indunese DOC. Ho frequentato le scuole Ferrarin e Passerini a Induno, poi l’Istituto per Geometri a Varese e il Politecnico a Milano, dove nel 1998 ho conseguito la laurea in Architettura con pieni voti e lode. Avviata la carriera di libero professionista a Varese, mi sono specializzato in Progettazione e Restauro architettonico.

Risiedo a Induno Olona, dove nel 2001 mi sono sposato con Raffaella Maculan. Abbiamo due figli: Cloe, nata nel 2004, e Federico, nato nel 2005. Oltre a stare insieme alla mia famiglia, nel tempo libero mi piace cucinare, fare escursioni a piedi o in mountain-bike per i sentieri di montagna e giocare a basket. Sono cattolico praticante e da ragazzo sono stato membro del Consiglio Pastorale della Parrocchia di San Giovanni Battista oltre che, per lunghi anni, impegnato in ambito oratoriale.

Mi sono avvicinato all’esperienza amministrativa nel 1999 quando sono stato eletto in Consiglio Comunale tra le fila della minoranza. Nel 2004, con sindaco Maria Angela Bianchi, sono stato nominato Assessore alle Opere Pubbliche, Manutenzioni e Viabilità, carica che ho mantenuto anche dopo la seconda vittoria di Maria Angela, alle elezioni del 2009, aggiungendovi la delega alla gestione dei rifiuti. Dal 2014 sono sindaco di Induno Olona; sono stato successivamente nominato presidente di UPEL Lombardia e faccio parte del C.d.A. di Fondazione Comunitaria del Varesotto.

Lo scopo della mia presenza in politica è semplice e ambizioso: mettere sempre la “persona” al centro dell’attenzione, con coraggio e spirito di servizio.

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close